19
luglio
2021

Il Regolamento CE 261/04 prevede una serie di diritti spettanti al passeggero in caso di cancellazione del volo.

Anzitutto il diritto ad ottenere un volo alternativo a quello cancellato consono alle esigenze del passeggero; se non viene offerto alcun volo alternativo, il passeggero ha diritto a richiedere il rimborso del costo del biglietto.

Inoltre, il passeggero ha diritto a ricevere una compensazione pecuniaria, ossia un risarcimento forfettario a ristoro dei disagi patiti a causa della cancellazione.

Tale compensazione ha un valore che varia a seconda della lunghezza della tratta del volo:

-€ 250,00 per tratte inferiori ai 1500 chilometri;

-€ 400,00 per tratte comprese tra 1500 e 3500 chilometri;

-€ 600,00 per tratte superiori ai 3500 chilometri.

La compensazione non spetta se la cancellazione del volo è imputabile a circostanze non controllabili dalla compagnia aerea, come il maltempo.

Se Wizz Air ti ha cancellato, anticipato o posticipato il volo e non sei riuscito ad ottenere il rimborso, contattaci all’indirizzo info@volorimborsato.it o compila il form sul nostro sito.

*Photo by Markus Winkler on Unsplash