17
luglio
2020

Il sito web Flightradar24.com segnala tra i ritardi di ieri 16 luglio 2020 quello del volo Blue Air previsto in partenza da Napoli alle 21.10 e in arrivo a Torino alle 22.40.

In realtà tale tabella di marcia non è stata rispettata e i passeggeri hanno potuto raggiungere Torino soltanto alle ore 03.51, così come riportato sul sito web Flightstats.com, ossia con oltre 5 ore di ritardo.

Ai sensi dell’articolo 7 del Regolamento CE 261/04, così come interpretato dalla Corte di Giustizia dell’Unione Europea, i passeggeri del volo hanno diritto ad una compensazione pecuniaria di 250 euro, in considerazione del fatto che la tratta del volo è inferiore ai 1500 chilometri. La compagnia può dimostrare che il ritardo è imputabile a circostanze ad essa estranee.

Per ottenere la compensazione, i passeggeri possono contattare la compagnia aerea.

In caso di difficoltà nell’ottenimento del rimborso i passeggeri possono contattare il nostro staff all’indirizzo email info@volorimborsato.it

CONTATTI

Photo by Vincenzo De Simone on Unsplash