18
settembre
2017

Il volo Volotea Olbia-Torino del 16 settembre 2017 ha subito un ritardo di 10 ore a causa di un’avaria che ha interessato l’aeromobile nel corso della fase di decollo. Tale problema ha costretto il comandante a ritornare all’aeroporto di Olbia e i passeggeri hanno potuto raggiungere l’Aeroporto di Caselle solo dopo 10 ore rispetto all’orario di arrivo programmato. I passeggeri per il disagio patito hanno diritto alla compensazione pecuniaria prevista dal Regolamento 261 del 2004 e pari a 250 euro.