21
marzo
2019

Oggi 21 marzo inizia ufficialmente la primavera. Molti di noi stanno già fantasticando e progettando le vacanze estive. Il mezzo di trasporto maggiormente utilizzato sarà l’aereo.

Ma siamo sicuri di conoscere i nostri diritti in caso di disservizio aereo?

La risposta è negativa in quanto spesso di fronte ad un caso di ritardo o cancellazione del volo rimaniamo inerti poiché non sappiamo come muoverci.

Ecco una breve guida che ti aiuterà ad affrontare un probabile disservizio aereo.

RITARDO DEL VOLO: in caso di volo in ritardo oltre le 2 ore chiedi alla compagnia aerea un voucher per l’acquisto di cibi e bevande in aeroporto. Se il ritardo supera le 3 ore puoi richiedere anche la sistemazione in albergo se il volo partirà l’indomani mattina. Non dimenticarti che hai diritto ad un risarcimento fino a 600 euro per la perdita di tempo causata dal ritardo del volo. In caso di ritardo superiore alle 5 ore puoi rinunciare a viaggiare e chiedere il rimborso del biglietto.

VOLO CANCELLATO:in caso di volo cancellato chiedi alla compagnia di essere ricollocato su un volo in partenza per la tua destinazione in prima possibile. Chiedi un voucher per l’acquisto di cibi e bevande durante l’attesa e/o il pernottamento in albergo a spese della compagnia. Se non c’è un volo alternativo che soddisfa le tue esigenze, chiedi il rimborso del biglietto e il rimborso delle spese extra che hai sostenuto a causa della cancellazione. Ricorda che hai diritto ad un risarcimento fino a 600 euro per i disagi subiti.

OVERBOOKING: nel caso in cui ti venga negato l’imbarco per mancanza di posti a bordo dell’aereo chiedi alla compagnia di essere ricollocato su un volo alternativo in partenza il prima possibile. Se rinunci a viaggiare hai diritto al rimborso del biglietto oltre ad un risarcimento fino a 600 euro per i disagi subiti. Ricorda che hai diritto ad un voucher per l’acquisto di cibi e bevande in aeroporto.

COINCIDENZA PERSA PER RITARDO O CANCELLAZIONE VOLO: in caso di coincidenza su un volo persa a causa di un precedente volo in ritardo o cancellato hai diritto ad essere ricollocato su un volo in partenza il prima possibile. Inoltre, hai diritto ad un risarcimento fino a 600 euro per i disagi subiti.

BAGAGLIO SMARRITO O RICONSEGNATO IN RITARDO:in questo caso recati allo sportello lost&found dell’aeroporto di arrivo e sporgi denuncia di smarrimento del bagaglio. Conserva tagliando del bagaglio, denuncia di smarrimento e scontrini/ricevute dei beni che sei stato costretto ad acquistare a causa dello smarrimento del bagaglio. Hai diritto al rimborso del prezzo di questi beni fino ad un massimo di 1.100 euro.

Per qualsiasi info ed assistenza sui diritti di passeggero aereo, non esitare a contattarci all’indirizzo email info@volorimborsato.it o compila il modulo sul nostro sito.