10
giugno
2019

Il ritardo del volo rappresenta per il passeggero aereo un evento che può spiazzarlo e rovinare i suoi programmi di viaggio.

Tra le compagnie aeree che possono operare i voli con ritardo ritroviamo Ernest, compagnia low-cost italiana che opera tratte da e per l’Albania e l’Ucraina.

Ti è capitato di viaggiare su un volo Ernest in ritardo e non sai come agire?

Se il ritardo del volo supera le 2 ore, reclama un buono per l’acquisto di cibi e bevande. Se il valore del buono non ti consente di acquistare cibi e bevande tali da soddisfare la tua fame durante l’attesa in aeroporto, acquista a tue spese e conserva lo scontrino per chiedere il rimborso delle stesse.

Se il  ritardo del volo supera le 3 ore, puoi reclamare la compensazione pecuniaria fino a 600 euro per passeggero, ossia un risarcimento forfettario che copre tutti i disagi da te patiti a causa della cancellazione del volo. Il Regolamento CE 261/04 esclude il diritto a questo risarcimento in caso di maltempo, sciopero o impatto dell’aereo con volatili.

Infine, se il ritardo supera le 5 ore, hai diritto al rimborso del costo del biglietto del volo in ritardo, purché tu abbia rinunciato a viaggiare.

Non sai come reclamare i tuoi diritti in caso di volo Ernest in ritardo? Semplice! Ti basta contattare il nostro staff di esperti tramite mail all’indirizzo info@volorimborsato.it o form presente sul nostro sito.

Assistenza gratuita e professionale.

*Foto di Lars_Nissen_Photoart da Pixabay