28
settembre
2017

Il sistema Amadeus Altea è andato il tilt, creando grandi disagi tra i viaggiatori e code impressionanti negli scali aerei, tenuto conto che il software gestisce i sistemi di registrazione e imbarco di 125 compagnie aeree.

Lunghissime code ai banchi di accettazione in diversi aeroporti, tra cui Gatwick a Londra, Charles de Gaulle a Parigi, Francoforte, Washington Dc, Baltimora, Melbourne, Seul, Tokyo, Singapore, Johannesburg e Zurigo. L’azienda che gestisce il sistema ha fatto sapere che si è trattato di un problema alla rete, in via di graduale soluzione. Gli scali di Parigi, Zurigo e Francoforte hanno comunicato di aver già superato il problema. In tal caso la compagnia è esonerata dalla corresponsione della compensazione pecuniaria.